MENU

Call for Illustrations #4 | La Dialettica dell’Abitare

“Call for Illustrations” è un contest che ha l’intento di porre l’attenzione su una ricerca grafica incentrata sulle riflessioni e le tematiche emerse da ognuna delle sei “conversazioni” avviate da “oltre il giardino”. La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutti. Ogni partecipante è invitato ad elaborare una illustrazione, quindi una immagine volta a rappresentare graficamente un pensiero, una riflessione scaturita da ogni conversazione. Tali illustrazioni non dovranno essere connotate dai tratti dei comuni elaborati architettonici, ma dovranno avere alla base una profonda ricerca grafica, volta ad indagare i limiti della rappresentazione classica sul crinale della disciplina architettonica. Noi intendiamo queste illustrazioni non come la rappresentazione architettonica di un progetto, bensì come la restituzione grafica di una riflessione architettonica o più in generale di un pensiero urbano. Le migliori 3 illustrazioni, per ciascuna call, otterranno la pubblicazione al termine del ciclo di conversazioni e vi sarà una esposizione di tutti i lavori partecipanti. TEMA #4 | La Dialettica dell’Abitare | Francesco Remotti Abitare è essere e forma. Essere è il modo in cui abitiamo una parte di mondo, di spazio. “Nell’abitare risiede l’essere dell’uomo” (M.Heidegger). La Forma viene dalle interazioni dell’uomo con l’ambiente circostante in uno stretto legame […]
Read More ›

Call for Illustrations #3 | Il Progetto Come Opera Aperta

“Call for Illustrations” è un contest che ha l’intento di porre l’attenzione su una ricerca grafica incentrata sulle riflessioni e le tematiche emerse da ognuna delle sei “conversazioni” avviate da “oltre il giardino”. La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutti. Ogni partecipante è invitato ad elaborare una illustrazione, quindi una immagine volta a rappresentare graficamente un pensiero, una riflessione scaturita da ogni conversazione. Tali illustrazioni non dovranno essere connotate dai tratti dei comuni elaborati architettonici, ma dovranno avere alla base una profonda ricerca grafica, volta ad indagare i limiti della rappresentazione classica sul crinale della disciplina architettonica. Noi intendiamo queste illustrazioni non come la rappresentazione architettonica di un progetto, bensì come la restituzione grafica di una riflessione architettonica o più in generale di un pensiero urbano. Le migliori 3 illustrazioni, per ciascuna call, otterranno la pubblicazione al termine del ciclo di conversazioni e vi sarà una esposizione di tutti i lavori partecipanti. TEMA #3 | Il Progetto Come Opera Aperta | Franco Rella “ …… l’idea del progetto come una sorta di narrazione aperta, che via via si trova a inglobare e portare con sé vari elementi contraddittori. Si potrebbe dire quello che Aristotele diceva dell’intreccio “systasis ton pragmaton” il […]
Read More ›

Call for Illustrations #2 | Il Progetto e la Descrizione Geografica

“Call for Illustrations” è un contest che ha l’intento di porre l’attenzione su una ricerca grafica incentrata sulle riflessioni e le tematiche emerse da ognuna delle sei “conversazioni” avviate da “oltre il giardino”. La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutti. Ogni partecipante è invitato ad elaborare una illustrazione, quindi una immagine volta a rappresentare graficamente un pensiero, una riflessione scaturita da ogni conversazione. Tali illustrazioni non dovranno essere connotate dai tratti dei comuni elaborati architettonici, ma dovranno avere alla base una profonda ricerca grafica, volta ad indagare i limiti della rappresentazione classica sul crinale della disciplina architettonica. Noi intendiamo queste illustrazioni non come la rappresentazione architettonica di un progetto, bensì come la restituzione grafica di una riflessione architettonica o più in generale di un pensiero urbano. Le migliori 3 illustrazioni, per ciascuna call, otterranno la pubblicazione al termine del ciclo di conversazioni e vi sarà una esposizione di tutti i lavori partecipanti. TEMA #2 | Il Progetto e la Descrizione Geografica | Franco Farinelli Tomas More nel 1516, da letterato umanista, definisce quello che per gli architetti è sempre stato il “progetto dei progetti”, ovvero conia il termine “Utopia”. L’agire utopico trova i suoi fondamenti antropologici nel “Repubblica” […]
Read More ›

Call for Illustrations #1 | Il Progetto tra Termini e Parole

“Call for Illustrations” è un contest che ha l’intento di porre l’attenzione su una ricerca grafica incentrata sulle riflessioni e le tematiche emerse da ognuna delle sei “conversazioni” avviate da “oltre il giardino”. La partecipazione al contest è gratuita e aperta a tutti. Ogni partecipante è invitato ad elaborare una illustrazione, quindi una immagine volta a rappresentare graficamente un pensiero, una riflessione scaturita da ogni conversazione. Tali illustrazioni non dovranno essere connotate dai tratti dei comuni elaborati architettonici, ma dovranno avere alla base una profonda ricerca grafica, volta ad indagare i limiti della rappresentazione classica sul crinale della disciplina architettonica. Noi intendiamo queste illustrazioni non come la rappresentazione architettonica di un progetto, bensì come la restituzione grafica di una riflessione architettonica o più in generale di un pensiero urbano. Le migliori 3 illustrazioni, per ciascuna call, otterranno la pubblicazione al termine del ciclo di conversazioni e vi sarà una esposizione di tutti i lavori partecipanti. TEMA #1 | Il Progetto Tra Termini e Parole | Vito Bonito La Letteratura ha da sempre trovato nel tema della Città il suo punto di contatto più diretto con l’Architettura. La città è uno stato reale che fa riferimento ad un stato mentale. Uno […]
Read More ›

Interior Tales

Interior Tales. from an idea by 2A+P/A and Syracuse University London, with contributions by Microcities, Fala Atelier and TSPA Interior Tales is a research developed at Syracuse University School of Architecture, London Programme, in spring 2015. The research has at its core a fundamental questioning of the instruments with which the contemporary city is produced – as, arguably, architecture is not anymore its protagonist. Perhaps, the only possible project for the urban form of today does not lie in buildings, but rather in the interior space – in the ‘system of objects’ with the narratives and the subjectivity that it generates. As Andrea Branzi affirms, “the factories have been abandoned and the office spaces emptied; campuses and schools are occupying industrial areas; historical buildings are transformed into banks and data centres; warehouses are now design studios, fashion ateliers, shopping centres, housing or movie sets; office spaces are converted in art galleries or hotels; parking buildings transformed into recording studios, basements in research centres. We work at home and live in the office.” A metabolic process is operating in the city, manipulating and giving form to our own way of dwelling in space before shaping space itself. In such a condition, […]
Read More ›

Graphic Pattern 04

Send us your architectural project about a building, an urban project or your personal research . The best ones , chosen from the staff , will be published on the website and in the next book of Library. PICTURE – minimum length 2000 px – maximum size 10 mb ANOTHER PICTURE – additional picture for explain the project/ research INFO – name, surname, artist’s nickname – title of the picture/project – description of the picture/project/ research (1500 characters in EN languages) – website, online portfolio, fb profile (optional) You can send the pictures and your info at library.illustrazioni@gmail.com with subject ” LIBRARY OPPORTUNITIES “ The 5 best project will be published on our Issue “Library Graphic Pattern”
Read More ›

DEEPbrera Workshop

33 studenti d’architettura 33 studenti d’arte 1 precedente di studio 11 proposte di nuovi spazi per Brera nella città di Milano   Deadline: 21 maggio 2016 La partecipazione al workshop è gratuita. Accesso mediante selezione su CV e portfolio. info e bando: http://deepbrera.blogspot.it/
Read More ›